6 consigli per una buona igiene intima

Come garantire una buona igiene intima

La pulizia dell'area genitale esterna dovrebbe essere parte integrante di igiene personale intima quotidiano. Tuttavia, una cura impropria o eccessivamente intensiva può fare più male che bene, soprattutto nella zona genitale sensibile. Per questo motivo, le donne dovrebbero tenere a mente alcuni punti fondamentali quando si tratta di igiene intima.

Come funziona la flora vaginale?

Una vagina sana è densamente popolata batteri, principalmente batteri lattici. Questa flora vaginale la natura svolge un ruolo importante nella difesa da batteri e funghi dannosi. Un aspetto importante di questo difesa naturale è l'ambiente acido della vagina, mantenuto dai batteri dell'acido lattico.

L'ambiente vaginale ha normalmente a pH inferiore a 4,5 ed è quindi più acido dell'ambiente della pelle normale con a pH intorno a 5,5. Questo ambiente acido può essere influenzato dall'uso di saponi e gel doccia, motivo per cui tali prodotti non devono essere utilizzati durante la pulizia genitali esterni. Anche i bagnoschiuma possono avere un effetto negativo pH vaginale e quindi favorire le infezioni.

Come garantire una buona igiene intima?

igiene e igiene personale durante le mestruazioni

  • Lavati correttamente

Ad alcune persone piace esagerare, soprattutto quando si pulisce il zona intima. Nella stragrande maggioranza dei casi, l'acqua pulita è sufficiente per una buona pulizia. Se desideri utilizzare i prodotti per il tuo igiene intima, scegli quelli che sono specificamente abbinati al pH della tua vagina. IL prodotti per l'igiene intima contenenti acido lattico hanno senso perché possono sostenere la salute della tua area genitale. Ma assicurati che non contengano profumo o sapone poiché questo irrita inutilmente la tua mucosa.

  • Non usare saponi o prodotti per l'igiene vaginale

Se si desidera utilizzare prodotti speciali per igiene intima, sta a te ma lava solo l'esterno, non l'interno! La tua vulva (piccole labbra e grandi labbra) apprezzerà essere lavata delicatamente, ma la tua vagina no, soprattutto a causa delle fragranze contenute nei prodotti per l'igiene. In effetti, potrebbe danneggiare il tuo flora vaginale e tanta tanta favorire la comparsa di infezioni. Se usi saponi o prodotti che normalmente useresti sul resto del corpo o ti lavi troppo, puoi causare o peggiorare problemi come secchezza vaginale, odore eccessivo o aumentare le infezioni ricorrenti interrompendo equilibrio del pH la tua vagina e la zona intima. La tua vagina è autopulente e si pulisce naturalmente con un lubrificante interno. Pertanto, è meglio lavarsi semplicemente tutti i giorni, con acqua tiepida e prodotti delicati e senza profumo.

  • Cambia regolarmente le tue protezioni periodiche

Durante il ciclo, è importante cambiare frequentemente il tuo protezioni periodiche come assorbenti interni, assorbenti o salvaslip. La mancanza di traspirabilità di questi prodotti può fornire condizioni ottimali per la crescita dei batteri. il sangue mestruale, quando rilasciato dal corpo, attira vari organismi che si moltiplicano nel calore del sangue e causano irritazioni, eruzioni cutanee o infezioni del tratto urinario. Il cambio regolare di assorbenti o tamponi blocca la crescita di questi organismi e previene le infezioni. Lasciare un tampone troppo a lungo può, ad esempio, esporre rischio di sindrome da shock tossico.

  • La scelta delle mutandine mestruali

Le nostre collezioni di mutandine mestrualiLa slip per ciclo mestruale Ã¨ un modo per protezione igienica esterna ultra confortevole, traspirante e molto discreto. Tecnologia assorbente, direttamente integrata nel mutandine mestruali, permette di vivere serenamente il ciclo senza rischi di perdite mantenendo una buona igiene personale. Inoltre, il mutandine mestruali ridurre esponenzialmente il disturbo ambientale causato da assorbenti o tamponi di plastica. Questi diversi strati di tessuto garantiscono protezione contro perdite, odori e umidità. Sono anche lavabili e riutilizzabili, il che consente loro di essere utilizzati per anni.

Scopri le nostre mutandine mestruali
  • Buona igiene della toilette

Per evitare la migrazione di germi intestinali verso la vagina e limitare il rischio di cistite, è molto importante pulire con una carta igienica morbida e senza profumo dalla parte anteriore a quella posteriore. In effetti, le feci contengono microbi e batteri intestinali che potrebbe migrare nella tua vagina e causare infezioni.

  • Igiene intima e rapporti sessuali

dopo un rapporti sessuali, i batteri possono entrare nella vagina e causare irritazione o infezione. Il fatto urinare dopo il rapporto aiuterà a eliminare tutti i batteri che potrebbero essersi diffusi nell'uretra (che si trova sopra l'ingresso della vagina) per prevenire lo sviluppo della cistite.

Come mantenere pulita la tua vagina durante il ciclo

Un pulizia giornaliera i genitali esterni con acqua tiepida sono sufficienti. Se non ti senti abbastanza pulito, puoi anche usare saponi a pH neutro senza ulteriori fragranze. Poiché l'ambiente vaginale è naturalmente umido, la zona genitale deve essere mantenuta asciutta e particolare attenzione deve essere prestata all'uso di biancheria intima traspirante, come avviene in particolare con l'uso di brevità mestruale o perizoma mestruale realizzato in cotone.

L'uso di prodotti aggiuntivi dovrebbe essere evitato, soprattutto durante le mestruazioni, poiché in questo momento il corpo è ancora più suscettibile a virus e batteri.

Scopri le nostre mutandine mestruali
Torna al blog

Lascia un commento

Veuillez noter que les commentaires doivent être approuvés avant d'être publiés.

Gli articoli sul sito contengono informazioni generali che possono contenere errori. Questi articoli non devono in alcun modo essere considerati consigli, diagnosi o cure mediche. Se hai domande o dubbi, fissa sempre un appuntamento con il tuo medico o ginecologo.

LE NOSTRE MUTANDINE MESTRUALI

1 de 4