Mutandine mestruali per il ritorno del pannolino (dopo il parto)

Restituzioni di mutandine mestruali e pannolini

I sanguinamento dopo il parto sono un effetto collaterale naturale e inevitabile del parto, sia che tu abbia partorito per via vaginale o con taglio cesareo. La buona notizia è che lo è abbastanza normale e solo temporaneo. Ti spieghiamo tutto questo periodo postpartum di cui si parla ancora troppo poco.

Che cos'è Layer Suite?

I primo sanguinamento vaginale (chiamati anche lochi) che compaiono subito dopo il parto sono del tutto normali e non vanno confusi con il ritorno delle (vere) mestruazioni che viene anche chiamato restituzione dei pannolini. Questo sanguinamento postpartum fa parte del periodo noto come le conseguenze.

Un periodo che va dal parto fino alla restituzione dei pannolini. Lochia sono una miscela di sangue, tessuto placentare e membrana mucosa che ha permesso al bambino di svilupparsi durante la gravidanza ma di cui l'utero perde naturalmente dopo il parto. L'emorragia più pesante dura da 3 a 10 giorni dopo il parto e poi diminuisce per diventare meno importante.

Vedrai la differenza di colore mentre accade, dal rosso al rosa, poi al marrone e infine al bianco giallastro. Ces sanguinamento continua ancora per da 4 a 6 settimane, mentre l'utero guarisce tornando alle sue dimensioni e forma normali.

Il ritorno dei pannolini o la ricomparsa delle mestruazioni

Le ritorno dei pannolini segna la fine di suites di strato. Quello che viene chiamato ilritorno dei pannolini corrisponde al ricomparsa di periodi Dopo'parto. In linea di principio, questo accade 6-8 settimane dopo il parto per le donne che non allattano.

Per le donne che allattano, il ritorno dei pannolini è più tardi. La ricorrenza dei periodi di solito si verifica dopo l'interruzione dell'allattamento al seno. Durante questo periodo postpartum, i periodi sono spesso più lunghi e più pesanti rispetto ai periodi normali.

Quale protezione igienica utilizzare al rientro dal pannolino?

mutandine mestruali dopo il pannolino (postpartum)

Il sanguinamento subito dopo il parto non lo è semplice mestruazione. Pertanto, è essenziale utilizzare una protezione adeguata per limitare il rischio di infezioni che potrebbero essere più frequenti dopo il parto. Durante questo periodo, non è raccomandato l'uso protezioni interne come il tamponi o coppette mestruali che potrebbe trasportare batteri. Tuttavia, per evitare perdite, l'uso di protezioni periodiche esterne è essenziale.

Mutandine mestruali come migliori alternative

Poiché il sanguinamento può durare diverse settimane dopo il parto, è possibile che il assorbenti usato giorno e notte provoca rapidamente irritazione o prurito. IL mutandine mestruali sono particolarmente adatti per lo strato di ritorno. Queste sono protezioni discreto, elegante e soprattutto molto altro comodo rispetto a qualsiasi altro prodotto igienico.

Allo stesso tempo, evitano anche di generare una quantità significativa di rifiuti. Le le regole scorrono essere più importante durante restituzione dei pannolini, è importante avere abbastanza mutandine mestruali in anticipo in modo da poterle cambiare regolarmente. Non è impossibile che tu debba cambiare le mutandine almeno 4 o 5 volte al giorno.

È per questo motivo che è fondamentale prevedere fin dall'inizio una scorta abbastanza ampia per non rimanere bloccati nella sua rotazione. Le mutandine mestruali sono anche efficaci nella gestione dell'insorgenza di perdite urinarie leggere che rappresenta un fenomeno abbastanza comune dopo il parto.

Torna al blog

Lascia un commento

Veuillez noter que les commentaires doivent être approuvés avant d'être publiés.

Gli articoli sul sito contengono informazioni generali che possono contenere errori. Questi articoli non devono in alcun modo essere considerati consigli, diagnosi o cure mediche. Se hai domande o dubbi, fissa sempre un appuntamento con il tuo medico o ginecologo.

LE NOSTRE MUTANDINE MESTRUALI

1 de 4