Periodi pesanti (menorragia)

periodi pesanti

Le donne sperimentano cicli mestruali molto diversi. IL periodi pesanti ou abbondante sanguinamento mestruale sono a disturbo mestruale comune nelle donne in età fertile. Questo di solito è un sanguinamento che coinvolge più flusso sanguigno di quello che si osserva normalmente durante periodi che possono durare più di sette giorni.

Cosa sono i periodi pesanti?

I periodi pesanti (menorragia) sono definite come perdita di sangue mestruale eccessiva o prolungata che influisce sulla vita quotidiana, sociale ed emotiva. La quantità di sangue persa durante le mestruazioni varia notevolmente da donna a donna. Per questo è difficile dare una definizione precisa.

Questo sanguinamento può essere abbastanza pesante da dover cambiare i tamponi o slip per ciclo mestruale più volte al giorno. Molte donne descrivono i loro periodi come pesanti. Tuttavia, spesso è difficile sapere se le tue mestruazioni sono normali o pesanti rispetto ad altre donne.

mutandine mestruali per le mestruazioni

Quali sono i sintomi dei periodi pesanti?

Sebbene a volte possa sembrare molto più grande, la quantità totale di sangue perso durante le mestruazioni è di circa 60 ml. A questo ritmo, occorrono circa quattro ore prima che sia necessario sostituire un tampone o un assorbente. Per fare un confronto, i medici ritengono che una donna abbia un ciclo pesante quando perde regolarmente più di 80 ml di sangue.

Quando una donna perde troppo sangue durante le mestruazioni, può portare a una carenza di ferro. Se il corpo manca di ferro, non può produrre abbastanza globuli rossi con conseguente anemia.

L'uso di un file app per il monitoraggio delle mestruazioni può aiutarti a tenere facilmente una cronologia dei tuoi cicli. Annota le date di inizio e di fine delle tue mestruazioni, il volume del tuo flusso, il numero di protezioni sanitarie che usi e qualsiasi altro sintomo.

I periodi pesanti sono caratterizzati dai seguenti sintomi:

  • Cambia protezione sanitaria ogni ora del giorno o della notte
  • Utilizzare una doppia protezione periodica per evitare perdite
  • Avere periodi che durano più di 7 giorni
  • Presenza di grossi coaguli di sangue
  • Anemia (affaticamento, mancanza di respiro)

Quali sono le cause periodi pesanti?

A volte può essere difficile diagnosticare le cause dei periodi pesanti. A volte sono causati da problemi con il rivestimento uterino o da un disturbo ormonale. Può anche essere dovuto all'assunzione di farmaci o malattia. Ma nella metà delle donne con periodi pesanti, non viene identificata alcuna causa particolare.

periodi molto abbondanti (menorragia)

Tuttavia, alcune condizioni fisiche che interessano l'utero, come fibromi e polipi, possono causare abbondanti sanguinamenti mestruali. I problemi legati allo stress possono anche portare a forti emorragie.

Per la maggior parte delle donne di età compresa tra i 25 e i 40 anni, i periodi pesanti non hanno una causa sottostante. È relativamente comune che le mestruazioni diventino più pesanti man mano che ci si avvicina alla menopausa.

Tuttavia, alcune patologie a volte possono essere la causa:

  • Sindrome dell'ovaio policistico (PCOS)
  • Squilibrio ormonale
  • Malattia infiammatoria pelvica
  • Endometriosi
  • Polipi o fibromi uterini

Quali trattamenti per le mestruazioni abbondanti?

I trattamenti disponibili per periodi molto pesanti dipendono dalla loro causa. La chirurgia può essere eseguita per rimuovere fibromi, polipi e altre escrescenze non cancerose dall'utero. Tuttavia, molte donne usano prima alcuni farmaci che aiutano a ridurre il sanguinamento.

Un'altra opzione è usare contraccettivi ormonali come la pillola anticoncezionale o un dispositivo intrauterino (IUD). Entrambi questi tipi di contraccettivi riducono il sanguinamento inibendo la crescita del rivestimento dell'utero.

Torna al blog

Lascia un commento

Veuillez noter que les commentaires doivent être approuvés avant d'être publiés.

Gli articoli sul sito contengono informazioni generali che possono contenere errori. Questi articoli non devono in alcun modo essere considerati consigli, diagnosi o cure mediche. Se hai domande o dubbi, fissa sempre un appuntamento con il tuo medico o ginecologo.

LE NOSTRE MUTANDINE MESTRUALI

1 de 4