Tutto sui disturbi del ciclo

Disturbi mestruali

Ogni ciclo mestruale, l'endometrio (parete uterina) si prepara ad accogliere un feto. Se la fecondazione non avviene, il corpo elimina naturalmente l'endometrio durante il ciclo mestruale. Sebbene alcune donne attraversino facilmente i loro cicli mestruali senza troppi problemi, altre, al contrario, si sentono a miriade di sintomi. Che si tratti di mestruazioni pesanti o periodi leggeri, periodi prolungati o periodi troppo distanti, questi sintomi sconvolgono in modo significativo la vita di una donna. Questi irregolarità che si verificano durante il ciclo allora indicare a disordine delle regole.

Disturbi mestruali diversi

La regolazione del ciclo mestruale dipende dai complessi scambi tra gli ormoni che regolano i tempi delle mestruazioni. Queste interazioni controllano in particolare il inizio delle mestruazioni alla pubertà (menarca), il ritmo e la durata dei cicli mestruali durante periodo riproduttivo con fine periodo in menopausa. Tutto ciò che sconvolge questo equilibrio può portare a disturbi mestruali. Differenze significative nel frequenza del ciclo, la sua durata ou intensità del flusso sono considerati come disturbi mestruali. In particolare si riscontrano i seguenti problemi:

Disturbi della frequenza mestruale

  • La menorragia è il termine medico per le mestruazioni accompagnate da forti emorragie per un periodo prolungato.
  • Pollachimenorrea è un disturbo caratterizzato da una maggiore frequenza dei periodi.
  • Spaniomenorrea si riferisce a una diminuzione della frequenza dei cicli mestruali e periodi distanziati.
  • Amenorrea (primario o secondario) che designa la totale assenza di regole.

Disturbi della durata del ciclo

  • Polimenorrea è un termine usato per descrivere un ciclo mestruale più breve (meno di 21 giorni) con conseguente aumento della frequenza delle mestruazioni.
  • iloligomenorrea è usato per designare un ciclo mestruale lungo (più di 35 giorni) che risulta in periodi poco frequenti.

Disturbi dell'intensità mestruale

  • ilipermenorrea indica periodi eccessivi.
  • ilipomenorrea si riferisce a periodi scarsi o molto leggeri.
  • I metrorragia si riferisce al sanguinamento di origine uterina al di fuori delle mestruazioni.
  • I menometrorragia corrispondono a sanguinamento eccessivo durante e al di fuori delle mestruazioni.

Disturbi fisici/mentali

  • Dismenorrea (primaria o secondaria) si riferisce al dolore mestruale.
  • Le sindrome premestruale (PMS) presenta un'ampia varietà di sintomi spiacevoli o fastidiosi durante il ciclo: affaticamento, irritabilità, depressione, sbalzi d'umore...
  • Le disturbo disforico premestruale (PMDD) si riferisce a una forma grave di sindrome premestruale.

Cause e sintomi dei disturbi mestruali

disturbi mestruali, cause e sintomi
    • Menorragia (periodi pesanti e prolungati)

    La menorragia è uno dei tipi più comuni di sanguinamento mestruale. È caratterizzato da un sanguinamento mestruale prolungato ed eccessivamente abbondante a intervalli regolari del ciclo mestruale. In alcuni casi, il sanguinamento è accompagnato da dolore addominale che possono interferire con le attività della vita quotidiana. Le forme più comuni sono il polimenorrea (regole troppo frequenti), iloligomenorrea (periodi poco frequenti), il post menopausa (periodi dopo la menopausa) e metrorragia (sanguinamento tra i periodi).

    I cause la più comune delle menorragie:

    • Squilibrio ormonale
    • Fibromi uterini
    • gravidanza
    • Malattia infiammatoria pelvica (PID)
    • Tumori, infezioni o polipi nella cavità pelvica
    • Dispositivi intrauterini (IUD)
    • Disturbi del sangue
    • Alti livelli di endotelina o prostaglandine

    I principali segni e sintomi la menorragia può includere:

    • Bisogno frequente di cambiare gli assorbenti durante il giorno
    • Periodi che durano più di 7 giorni
    • Restrizioni nella vita di tutti i giorni dal flusso mestruale pesante
    • Un rischio di anemia (affaticamento, mancanza di respiro, ecc.)
    • Dismenorrea (forte dolore durante le mestruazioni)

    La dismenorrea è un disturbo mestruale caratterizzato da dolori mestruali e crampi grave prima o durante le mestruazioni. La causa della dismenorrea dipende dal fatto che sia primaria o secondaria. Nel caso del dismenorrea primaria, una donna sperimenta insolite contrazioni uterine dovute a uno squilibrio ormonale. Là dismenorrea secondaria è solitamente associato a condizioni mediche come l'endometriosi.

    I cause noto al dismenorrea sono fibromi uterini, malattia infiammatoria pelvica, tumori o infezioni della cavità pelvica e gravidanze anomale. Questo disturbo mestruale è più comune nelle donne che fumano, hanno una storia familiare di periodi dolorosi, bevono molto o hanno iniziato ad avere le mestruazioni in tenera età.

    I sintomi principali di questo disturbo del periodo sono:

    • Dolore o crampi nell'addome inferiore
    • Dolore alla parte bassa della schiena e alle gambe
    • Nausea e vomito
    • diarrea
    • Vertigini
    • Mal di testa
    • Amenorrea (assenza di periodi)

    L'amenorrea è un disturbo mestruale caratterizzato da completa mancanza di regole più di tre cicli. Questa assenza di mestruazioni è normale prima della pubertà, dopo la menopausa e durante la gravidanza. Esistono due tipi di amenorrea:amenorrea primaria eamenorrea secondaria. In caso di amenorrea primaria viene diagnosticata quando si raggiungono i 16 anni senza aver avuto le mestruazioni. Noi stiamo parlando amenorrea secondaria quando le mestruazioni si interrompono improvvisamente per tre mesi o più dopo aver avuto mestruazioni regolari prima.

    I cause di amenorrea che le donne possono sperimentare sono solitamente correlate cambiamenti biologici e ormonali per tutta la vita come l'allattamento al seno, la gravidanza o la menopausa. Un problema nel regolazione ormonale dal sistema endocrino è spesso la causa dell'amenorrea primaria. Può anche verificarsi a seguito dell'assunzione di farmaci o problemi di salute, come ad esempio:

    • obesità
    • Disfunzione delle ovaie
    • disordine alimentare
    • Anomalia congenita
    • Disturbo della tiroide
    • Esercizio fisico eccessivo
    • Stress

    Oltre a l'assenza di regole, puoi anche mostrare i segni altri sintomi soci:

    • Perdita di capelli
    • Mal di testa
    • Disturbi della vista
    • Capelli in eccesso
    • Dolore pelvico
    • acne

    Come per tutti disturbi mestruali, è necessaria la diagnosi precoce e il trattamento da parte di un operatore sanitario.

     

    • Ipermenorrea e ipomenorrea (periodi troppo o leggeri)

    provoca periodi pesanti ipermenorrea

    L'ipermenorrea di solito si riferisce a periodi pesanti vedi eccessivo. Solo uno specialista può diagnosticare questo disturbo mestruale perché qualsiasi aumento del flusso mestruale non è necessariamente correlato a a ipermenorrea.

    I cause dellaipermenorrea sono varie a seconda che si tratti di un evento isolato o di un sintomo di altre patologie. Le cause più comuni sono:

    • Fibromi uterini
    • gravidanza
    • Disturbi del sangue
    • Sindrome da congestione pelvica
    • Cancro all'utero

    Quando soffri diipermenorrea con periodi pesanti, potresti sentire il symptômes a seguire:

    • Frequente necessità di cambiare le protezioni periodiche
    • Dolore all'addome
    • Stanchezza (anemia)
    • febbre
    • Infezione pelvica

     

    • Sindrome premestruale (PMS)

    dolore sindrome premestruale

    Le sindrome premestruale è un sintomo scomodo e molto sgradevole che le donne sentono durante il loro ciclo mestruale. I sintomi possono durare da poche ore a diversi giorni e la loro intensità varia da donna a donna. Disturbo disforico premestruale (PMDD) è una forma molto più grave di sindrome premestruale che colpisce circa il 5% delle donne in età fertile.

    I cause Le cause esatte della sindrome premestruale sono ancora sconosciute, tuttavia diversi fattori possono contribuire. Infatti, il sindrome premestruale sembra essere causato da livelli ormonali fluttuanti in particolare il progesterone e gli estrogeni che poi influenzano alcune sostanze chimiche del cervello.

    L'elenco di symptômes potenziali di sindrome premestruale è lungo ma la maggior parte delle donne sperimenterà solo alcuni di questi segni. Sebbene questi sintomi possano variare da persona a persona, di solito compaiono pochi giorni prima delle mestruazioni e scomparire all'inizio delle mestruazioni o subito dopo. Semplici cambiamenti nello stile di vita possono aiutare a ridurre o eliminare la gravità dei sintomi. I più comuni sono:

    • Mal di testa
    • Sintomi psicologici (depressione, ansia, irritabilità)
    • Ritenzione idrica
    • Problemi della pelle o della vista
    • Vertigini
    • infezioni
    • Spasmi
    • Allergie
    • L'appetito cambia
    • Diminuzione della libido
        • Menometrorragia e metrorragia (sanguinamento fuori dalle regole)

        La menometrorragia è un disturbo mestruale caratterizzato da sanguinamento uterino anormalmente abbondante, prolungata e irregolare può portare all'anemia se non trattata. Le donne con questo disturbo in genere sanguinano più di 80 ml durante un ciclo mestruale.

        La menometrorragia potrebbe essere il segno di alcuni cause, particolarmente :

        • Squilibrio ormonale
        • Assenza di ovulazione
        • Endometriosi
        • Tumori o fibromi
        • Cancro

        I symptômes sanguinamento uterino anormale che porta a menometrorragia variano a seconda della causa, ma possono includere:

        • Forte sanguinamento durante le mestruazioni
        • Cambio di tamponi, assorbenti o mutandine mestruali ogni ora.
        • Periodi che durano più a lungo del normale
        • Cicli mestruali irregolari
        • Sanguinamento che si verifica tra i periodi o dopo il sesso.

        La metrorragia è un disturbo solitamente associato a sanguinamento anomalo che si verifica tra le regole e che non è associato al ciclo mestruale. Sebbene il sanguinamento provenga dall'utero come con le mestruazioni, non corrisponde al tuo normale ciclo mestruale.

        Ci sono molti cause potenziale metrorragia ma nella maggior parte dei casi il livello ormonale gioca un ruolo chiave. Può essere causato da diversi fattori:

        • Squilibrio ormonale
        • Pillola contraccettiva
        • Menarca e menopausa
        • gravidanza
        • Fibroma
        • Infezione
        • Stress

        Quando si verifica il sanguinamento al di fuori del periodo pianificato, il symptômes associato al metrorragia sono le seguenti :

        • Sanguinamento tra i periodi o più di 7 giorni
        • Modifica eccessiva della protezione periodica
        • Dolore addominale
        • Mal di schiena
        • Scarico vaginale

        Quale protezione periodica per i disturbi mestruali?

        I mutandine mestruali sono costituiti da una tecnologia multistrato regole assorbenti e umidità per permetterti di farlo muoversi liberamente e comodamente senza perdite o disagio. Con una fodera interna assorbente extra larga che va da dietro a davanti, puoi indossare tutti i tuoi vestiti preferiti con sicurezza!

        I vantaggi delle mutandine mestruali

        mutandine mestruali sono ultra confortevoli, ecologici, riutilizzabili e privi di sostanze chimiche nocive. Consentono di porre fine completamente al protezioni periodiche usuali come tamponi o assorbenti. Sono uno la migliore alternativa per te e per l'ambiente e ti farà risparmiare un sacco di soldi sui prodotti per il periodo.

        mutandine mestruali per disturbi mestruali
        Scopri le nostre mutandine mestruali

        Trattamento dei disturbi mestruali

        In caso di disturbo mestruale, sentiti libero di parlare del tuo symptômes con il tuo medico o ginecologo. Possono aiutarti a determinare il tipo di disturbo mestruale stai soffrendo per offrirti il ​​trattamento più adatto alla tua situazione.

        Torna al blog

        1 Commento

        Molto interessante e arricchente, ma mi sarebbe piaciuto se possibile parlare più avanti della pollachimenorrea in modo specifico per saperne di più. Grazie mólto

        Dide

        Lascia un commento

        Veuillez noter que les commentaires doivent être approuvés avant d'être publiés.

        Gli articoli sul sito contengono informazioni generali che possono contenere errori. Questi articoli non devono in alcun modo essere considerati consigli, diagnosi o cure mediche. Se hai domande o dubbi, fissa sempre un appuntamento con il tuo medico o ginecologo.

        LE NOSTRE MUTANDINE MESTRUALI

        1 de 4