Una breve guida alle perdite vaginali

Colore perdite vaginali

I perdite vaginali sono uno scarico secreto naturalmente dalle piccole ghiandole per mantenere l'equilibrio della flora vaginale. Questo scarico vaginale si verifica quotidianamente per rimuovere le impurità mantenendo la vagina pulita e sana. Il colore, la consistenza o la quantità di perdite vaginali possono variare notevolmente da donna a donna a causa di cambiamenti ormonali, fasi del ciclo mestruale, controllo delle nascite ormonale, gravidanza o infezione.

Aspetto di perdite vaginali

Lo scarico vaginale può essere normale e variare in quantità, colore e odore a seconda del ciclo mestruale di una donna. Possono anche essere un segno di malattia o infezione. Le normali perdite vaginali sono prodotte dalle ghiandole sebacee e dalle ghiandole sudoripare nella vagina. Possono variare dal lattiginoso al giallastro e possono essere leggermente spessi o semiliquidi. Lo scarico vaginale è solitamente più pesante nel mezzo del ciclo, quando l'uovo viene rilasciato.

  • Colore e consistenza delle perdite vaginali
  • Il tuo scarico cambia aspetto insieme alla secrezione di muco dal muco cervicale. All'inizio del ciclo mestruale, lo scarico tende ad essere più secco e appiccicoso prima di diventare più cremoso e biancastro nella fase follicolare medio-tardiva (la prima fase del ciclo). Poco prima dell'ovulazione, lo scarico può apparire bianco d'uovo. Poco dopo l'ovulazione, di solito diventano di nuovo secchi e appiccicosi.

    • Volume di scarico vaginale

    La maggior parte delle donne nota che il loro le perdite aumentano durante la prima parte del loro ciclo, con le maggiori perdite che si verificano nei giorni prima dell'ovulazione. Quindi il volume di le perdite diminuiscono gradualmente fino alla fine del ciclo.

    • Odori di perdite vaginali

    Le perdite possono essere inodore o hanno un leggero odore ma generalmente non sono sgradevoli. Un odore insolito può essere un segno di un'infezione, quindi è importante imparare a identificare eventuali cambiamenti.

    I diversi tipi di perdite vaginali

    diversi tipi di perdite vaginali

    I perdite vaginali sono una manifestazione naturale di come funziona il tuo corpo. Rilasciando fluido, la vagina riesce a mantenere il suo equilibrio di pH e eliminare i batteri, virus e funghi potenzialmente infettivi.

    Il colore delle perdite vaginali di solito varia da trasparente a bianco. Ma quando assumono un colore insolito, come il verde o il grigio, di solito è il modo in cui il tuo corpo ti dice che qualcosa non va. In caso di dubbi o preoccupazioni sulle perdite vaginali, non esitare a consultare il medico o il ginecologo per sicurezza.

    • Perdite bianche

    I Perdite bianche verificarsi durante il ciclo mestruale. Queste perdite, note come leucorrea, sono del tutto normali. Durante i primi giorni del ciclo mestruale, potresti riscontrare perdite vaginali chiare, di colore bianco latte. Man mano che ti avvicini alle mestruazioni, lo scarico può diventare più denso e più opaco. Nei giorni che precedono l'ovulazione o quando viene rilasciato un uovo, lo scarico può iniziare a essere più fibroso e trasparente.

    Tuttavia, quando Perdite bianche hanno la consistenza della ricotta o sono accompagnati da un forte odore, possono essere segno di un'infezione più grave.

    • Perdite marroni

    La maggior parte delle volte, perdite vaginali marroni sono del tutto normali. Questi scarichi sono costituiti da sangue vecchio che ha bisogno di più tempo per essere eliminato dall'utero. Quando hai uno scarico tra i periodi, il sangue può mescolarsi con il tuo solito scarico bianco, conferendogli una consistenza marrone, densa e gelatinosa. Attraverso un naturale processo di ossidazione, il sangue esposto all'ossigeno vira dal rosso al marrone.

    Prima delle mestruazioni, scarico marrone può essere causato da un leggero sanguinamento e quindi da un flusso sanguigno molto leggero. Ci vuole tempo prima che il sangue defluisca dal tuo utero e durante questo periodo il sangue invecchia. L'ossidazione di questo sangue gli conferisce quindi un colore marrone. Dopo le mestruazioni, lo scarico marrone è nella maggior parte dei casi sangue che ha impiegato un po' più di tempo per essere espulso.

    Nella maggior parte dei casi, non è necessario preoccuparsi delle perdite marroni. Tuttavia, queste perdite possono indicare un possibile problema di salute se sono accompagnate da altri sintomi, come prurito vaginale, dolore, forte odore o alterazioni del ciclo mestruale.

    • Perdite di rugiada

    I perdite vaginali rosa raramente sono motivo di preoccupazione. Durante il primo o l'ultimo giorno del ciclo, lo scarico potrebbe essere più sottile e assumere un colore rosa pallido anziché rosso.

    Lo scarico rosa può verificarsi anche prima delle mestruazioni. Spesso è un segno di a sanguinamento da impianto all'inizio della gravidanza quando un uovo fecondato si impianta nella parete dell'utero. Lo scarico può anche essere rosa dopo l'ovulazione o il rapporto se ha causato piccole lacrime o irritazione della vagina o la cervice.

    In altri casi, questo cambiamento di colore può indicare un problema di salute più serio che richiede cure mediche.

    • Perdite verdastre

    I perdite vaginali verdi o talvolta grigiastro può spesso essere un sintomo di una comune infezione batterica chiamata vaginosi batterica. I sintomi di vaginosi batterica come sensazioni di prurito, bruciore e irritazione o un forte odore possono essere molto simili a quelle di un'infezione da lievito. Tuttavia, lo scarico da un'infezione da lievito tende ad essere più granuloso e bianco.

    Sebbene la vaginosi sia la causa più probabile della secrezione verdastra, la colpa potrebbe essere anche di altri fattori. Questo è il caso di alcuni infezioni a trasmissione sessuale (IST) come la clamidia, la gonorrea o la tricomoniasi. In ogni caso, consulta il tuo medico o il tuo ginecologo.

    • Perdite giallastre

    I perdite vaginali gialle non sono necessariamente un segno che qualcosa non va. A seconda della parte del ciclo mestruale in cui ti trovi, le secrezioni gialle possono avere consistenze o odori diversi. Lo scarico vaginale può naturalmente assumere una tinta giallastra o bianca se esposto all'aria.

    Tuttavia, quando provi dolore, prurito o irritazione, questi possono essere sintomi che qualcos'altro sta causando lo scolorimento giallastro. Ciò può indicare un'infezione a trasmissione sessuale (STI) come la gonorrea o la vaginite da trichomonas.

    La migliore protezione igienica per le perdite vaginali

    Lo scarico vaginale può essere scomodo se si bagna, macchiare o sbiancare la biancheria intima. In questo caso, una protezione igienica esterna come a slip per ciclo mestruale può essere molto utile. Oltre ad essere super confortevole, ecologico, economico, lavabile e riutilizzabile, il nostro mutandine d'epoca sono disponibili in tutti gli stili e per tutti i flussi.

    mutandine mestruali per perdite vaginali

    Torna al blog

    Lascia un commento

    Veuillez noter que les commentaires doivent être approuvés avant d'être publiés.

    Gli articoli sul sito contengono informazioni generali che possono contenere errori. Questi articoli non devono in alcun modo essere considerati consigli, diagnosi o cure mediche. Se hai domande o dubbi, fissa sempre un appuntamento con il tuo medico o ginecologo.

    LE NOSTRE MUTANDINE MESTRUALI

    1 de 4