Cause e trattamenti naturali per periodi pesanti

Come ridurre i periodi pesanti

Tra sindrome premestruale (PMS), crampi o dolore mestruale e i vari altri inconvenienti causati dalle mestruazioni, è spesso un momento imbarazzante per molte donne. Il periodi pesanti sono uno di disturbi mestruali più comune nelle donne. Potresti essere sorpreso di apprendere che circa una donna su cinque ne soffre menorragia, il termine medico per periodi pesanti. Secondo le donne, i periodi normali durano tra 2 e 7 giorni. Un periodo durante il quale una donna perde tra 40 e 80 ml di sangue. Poiché il ciclo mestruale di ogni donna è unico, può essere complicato sapere se ciò che ritieni normale per il tuo ciclo sia in realtà un segno di sanguinamento eccessivo. Quando il flusso mestruale è troppo abbondante e si prolunga in modo anomalo, si parla addirittura di ipermenorrea. È possibile valuta l'abbondanza del tuo periodo en utilisant il metodo del punteggio Higham. Questo strumento consente stimare la quantità di sangue perso durante le mestruazioni in base al numero di assorbenti utilizzati. Un ottimo modo per conoscere meglio il tuo corpo.

Cause di periodi pesanti

Ci sono molte cause che portano a periodi pesanti, la maggior parte dei quali può essere felicemente trattata. Poiché ogni donna è diversa, consultare un medico è l'unico modo per sapere con precisione cosa sta causando i tuoi periodi pesanti. Tuttavia, le cause più comuni di menorragia sono descritti di seguito.

  • Modificare la contraccezione

Cambiando il tuo metodo di controllo delle nascite può influenzare la durata del ciclo mestruale e la quantità di sanguinamento. Ad esempio, l'uso di a rame o IUD ormonale (dispositivo intrauterino) può portare a periodi più pesanti e più lunghi durante i primi mesi dopo il suo inserimento. Consulta il tuo medico se noti cambiamenti nel tuo ciclo mestruale dopo aver iniziato a prendere farmaci o usare il controllo delle nascite. Possono esserci anche periodi pesanti un effetto collaterale di alcuni farmaci, soprattutto anticoagulanti. In questo caso l'a slip per periodi pesanti essere un'ottima protezione periodica da utilizzare.

contraccezione ormonale e rame IUD
  • Uno squilibrio ormonale

I fluttuazioni ormonali poiché un eccesso o una mancanza di estrogeni e progesterone può causare menorragia. Alcune donne possono, per esempio, avere alti livelli di estrogeni et bassi livelli di progesterone causando un significativo ispessimento della parete uterina (endometrio). Quando il rivestimento uterino si ispessisce durante le mestruazioni, alcune donne potrebbero sperimentare maggior flusso sanguigno et coaguli di sangue più grandi causando periodi più pesanti. Pertanto, non è necessario innescare il tuo periodo.

  • Cambiamenti nella tua vita

Il nostro corpo è molto sensibile ai cambiamenti. A volte lo stress può causare periodi anomali. Sapendo questo, non dovrebbe sorprendere che i grandi cambiamenti della vita possano influenzare il tuo ciclo. È particolarmente comune avere periodi più pesanti dopo gravidanza e parto ou avvicinarsi alla menopausa.

  • Anomalie

La presenza di anomalie come cisti, tumori benigni, polipi, adenomiosi (una forma di endometriosi) o i fibromi possono interrompere il ciclo mestruale e treno periodi pesanti e dolorosi. Spesso è quindi necessario un piccolo intervento chirurgico.

Come ridurre le mestruazioni pesanti?

Il modo migliore per scoprire quale trattamento sarà il migliore per te è parlane con un medico. Tuttavia, ci sono diversi metodi naturali che permettono ridurre l'abbondanza dei tuoi periodi.

  • Dieta

A volte il cibo è la migliore medicina. Crescente la quantità di ferro nella tua dieta, puoi ridurre il sanguinamento pesante e prevenire anemia a causa della perdita di sangue. Prova a mangiare alimenti ricchi di ferro come carne, frutti di mare, fagioli, noci, semi e verdure verdi. Il consumo alimenti ricchi di vitamina C, come arance, peperoni, kiwi o broccoli, possono aiutare il tuo corpo ad assorbire ferro extra dalla tua dieta. Rimani idratato anche bevendo molta acqua regolarmente. Al contrario, evitare cibi contenenti zucchero trasformato, acidi grassi o amidi che può aggravare i sintomi della menorragia. Alcune piante avrebbero anche il vantaggio di ridurre l'abbondanza di periodi, come ad esempioachillea, salvia, timo o anche semi di sesamo.

Vitamina C per ridurre i periodi pesanti
  • Farmaco

Come crampi o periodi dolorosi, farmaci comuni come l'ibuprofene possono ridurre il dolore causati dalla menorragia e alleggerire le mestruazioni. Questi farmaci ridurre la quantità di prostaglandine, un ormone che provoca dolore e sanguinamento, nella parete uterina.

  • Contraccezione

Le diverse forme di controllo delle nascite (pillole, IUD, ecc.) possono aiutare a regolare le mestruazioni. Il contraccettivi ormonali può assottigliare la parete uterina, che riduce la quantità di sangue e tessuto che perdi durante il ciclo mestruale. Il controllo delle nascite può essere utilizzato anche per regolare la durata del ciclo o alleviare i crampi mestruali.

Adatta la tua protezione periodica

mutandine mestruali per le mestruazioni

I crampi mestruali e il dolore sono uno dei principali inconvenienti dei periodi pesanti. Interrompendo i tamponi convenzionali, per lo più a base di sostanze nocive per l'organismo, estaten passando a protezioni periodiche alternative più naturale come le mutandine mestruale, alcune donne hanno notato un miglioramento del loro ciclo mestruale. Che si tratti di un slip per ciclo mestruale o uno brevità mestruale, la biancheria intima d'epoca ha il vantaggio di esserlo molto comodo et super assorbente. Per i periodi più pesanti, è possibile indossare mutandine d'epoca oltre alla protezione igienica, come una coppetta mestruale, per rimanere asciutto e a prova di perdite ancora più a lungo.

Scopri le nostre mutandine mestruali

Quando consultare un medico per periodi pesanti?

Dal momento in cui le mestruazioni influenzano la tua vita quotidiana, costringendoti a perdere il lavoro o la scuola, a cancellare le attività o ad organizzare la tua giornata intorno alle pause per il bagno, potresti avere la menorragia. Si consiglia pertanto di fissare un appuntamento con il medico o il ginecologo. Il sanguinamento pesante può anche causare altri sintomi come stanchezza estrema, crampi mestruali dolorosi, vertigini o ansia. Ad ogni modo, non lasciare che il ciclo ti rovini la vita. Un medico sarà in grado Diagnostica le cause dei tuoi periodi pesanti e raccomandare opzioni di trattamento appropriate alla tua situazione.
Torna al blog

Lascia un commento

Veuillez noter que les commentaires doivent être approuvés avant d'être publiés.

Gli articoli sul sito contengono informazioni generali che possono contenere errori. Questi articoli non devono in alcun modo essere considerati consigli, diagnosi o cure mediche. Se hai domande o dubbi, fissa sempre un appuntamento con il tuo medico o ginecologo.

LE NOSTRE MUTANDINE MESTRUALI

1 de 4